HOME IpnoTecnica CONOSCERE l'Ipnosi CONSULTARE un Ipnotista IMPARARE l'IPNOSI MANUALE COMPLETO di Ipnosi Diventare Ipnotista PSICOTECNICA
IPNOTECNICA è il Dipartimento di Ipnosi che fa capo al Laboratorio Nazionale di PSICOTECNICA - Cirene 3, 20135 Milano - Spazio PSICOTECNICA, San Rocco, 20, 20135 Milano
Direttore Scientifico: Prof Felice Perussia Direttore Generale: Dr Renata Viano - Didattica: Dr Cristiana Tedeschi
Libri e altro per conoscere meglio l'ipnosi
 

 

Per capire fino in fondo l'ipnosi, è fondamentale studiare molto, aggiornandosi con costanza sui testi e sui materiali di maggiore interesse.

IN QUESTA PAGINA:

IN ALTRE PAGINE di Ipnotecnica:

 

VIDEO - Con la cerimonia che si è tenuta nell'Aula Magna dell'Ateneo, presso la settecentesca Sede Storica dell'Università di Torino, il MANUALE di Ipnosi è stato presentato ufficialmente, accompagnato dalla Lectio Magistralis di Felice Perussia. 23 febbraio 2012. Oggi: L'ipnosi scientifica seriamente c'è.

 

L'elenco proposto qui di seguito è ovviamente arbitrario, ma si fonda sulla lunga pratica di chi scrive, anche in connessione con il massiccio lavoro di consultazione della letteratura internazionale che è stato necessario per redigere il MANUALE COMPLETO di Ipnosi. Non pretende dunque di essere un elenco completo, bensì di rappresentare un buon campione dei testi che mi sono parsi più utili e più solidi in materia, limitandomi (in questa pagina) all'ambito dei veri e propri manuali generali di un certo respiro.

Rimando anche alle due più importanti biblioteche, tra quelle liberamente accessibili attraverso internet, che contengono i testi completi di gran parte dei classici della materia. Si tratta di Archive.org (in buona parte anglofona, ma anche internazionale) e di Gallica.fr (per lo più francese).

 

PUNTI di RIFERIMENTO

----

Lynn, S.J., Rhue, J.W., Kirsch, I., editors
Handbook of Clinical Hypnosis, Second edition
Washington DC: American Psychological Association, 2010; pp. 806
Non un manuale, ma una serie di saggi differenti seppure coordinati sin dal principio, che si propone come aggiornamento di uno dei testi più classici sull'ipnosi, pubblicato da Erika Fromm (che nel frattempo è mancata) e dallo stesso Michael Nash nel 1992. Il testo può essere un riferimento accademico per studiosi e professionisti di alto livello. Si compone di 30 capitoli, scritti da esperti in primo luogo statunitensi. Propone i più recenti sviluppi nella teoria e nella ricerca. E' decisamente un contributo per addetti ai lavori, ma può risultare utile come approfondimento anche per chi, pur senza essere uno specialista, possiede già una buona conoscenza anche teorica della psicologia.
[Vedi il sommario del volume ...]
 
Nash, M.R., Barnier, A. editors
The Oxford handbook of hypnosis: Theory, research, and practice
New York: Oxford University Press, 2008; pp.776
Raccolta di 31 saggi, scritti da autori diversi, quasi tutti accademici con una impostazione molto orientata anche alla dimensione teorica o sperimentale, più che alla clinica operativa. Si tratta però di un testo assai utile come aggiornamento per gli aspetti più sistematici della disciplina. Non è una lettura delle più semplici e presenta interesse soprattutto per gli specialisti, ma per questo tipo di studioso può essere un punto di riferimento assai utile. Forse non molto esuriente sul piano dell'ipnotecnica pratica, ma una buona occasione per l'aggiornamento teorico.
[Vedi il sommario del volume ...]
 
Milton H. Erickson
Collected papers of Milton H. Erickson on hypnosis
4 volumes, edited by Ernest L. Rossi
New York: Irvington, 1980
 
I quattro volumi sono ormai un vero e proprio classico. Raccolgono la gran parte degli scritti, o almeno degli scritti di maggiore interesse, pubblicati da Milton Erickson, che viene considerato da molti come il maggiore ipnotista moderno. Non si tratta di un manuale sistematico, bensì di una vasta raccolta di articoli e di memorie (alcuni dei quali inediti fino al 1980) che spaziano nell'arco di oltre quarant'anni di lavoro. Leggere questi contributi (quasi duemila pagine nell'insieme) è un modo eccellente di avvicinare un modo di lavoro assai interessante, utile e pieno di stimoli.
[Vedi il sommario dei volumi ...]
 
Il testo è stato pubblicato anche in traduzione italiana, per le edizioni Astrolabio Ubaldini di Roma.
 
Hammond, D.C., editor
Handbook of hypnotic suggestions and metaphors
New York: Norton, 1990
 
Testo piuttosto unico nel suo genere. Consiste di un lungo elenco di metafore, riportate integralmente una per una. In sostanza: si tratta di una serie di protocolli, in ciascuno dei quali viene presentato, con molti particolari, un racconto che può essere suggestionato al soggetto in trance. Gli argomenti di questi protocolli-metafore sono svariati e abbracciano un po' tutti i temi che possono essere affrontati con l'ipnosi. Ciascun operatore si può ispirare alle metafore specialistiche qui riportate per poter sviluppare suggestioni su qualsiasi argomento.
 
Heap, M., Aravind, K.K., Hartland, J.
Hartland's medical and dental hypnosis, Fourth edition
Edinburgh GB: Churchill Livingstone, 1989-2002
 
E' la quarta edizione di un testo che rappresenta ormai un classico assoluto. Il manuale è stato redatto per la prima volta dal medico inglese John Harland (editor del Journal of Medical Hypnosis) e successivamente aggiornato ed ampliato anche da un gruppo di altri studiosi. Oggi gli autori sono ormai due personaggi diversi dall'iniziatore della serie, che però sono partiti dal materiale organizzato in partenza dall'autore che da nome al manuale ("lo" Hartland per antonomasia).
[Vedi il sommario del volume ...]
 
Spiegel, H., Spiegel, D. (1978-2004)
Trance and treatment: Clinical uses of hypnosis
Second edition.
Washington DC: American Psychiatric Publishing; pp. 545
 
Manuale piuttosto completo, di cui viene presentata qui una edizione ampiamente rinnovata, rispetto ad un testo introduttivo ormai classico. Herbert Spiegel (1914-2009), in origine uno psicoanlista classico, si è poi dedicato praticamente per tutta la vita all'ipnosi, anche nella sua veste di professore alla Columbia University per alcuni decenni. David Spiegel, suo figlio e continuatore scientifico, è da molto tempo professore a Stanford.
 
Burrows, G.D., Stanley, R.O., Bloom, P.B. (2001) editors
International handbook of clinical hypnosis
New York: Wiley
 
Un buon manuale introduttivo, a più mani, di dimensioni contenute. La linea di base è quella tipica di un buon testo scientifico moderno, ma è particolare il fatto che il volume si propone anche di offrire una testimonianza soprattutto australiana (Burrows e Stanley sono professori all'Università di Melbourne). Gli autori hanno anche messo in rete una copia del testo, che può dunque venire liberamente consultato via computer.
 
 
William S. Kroger
Clinical and experimental hypnosis: In medicine, dentistry, and psychology
Philadelphia PA: Lippincott, 1977-2007; pp.432
 
E' la seconda edizione di un testo diventato classico e diffusissimo negli Stati Uniti ancora oggi. Il volume contiene anche un dvd in cui l'autore presenta esempi di interventi ipnotici, tra l'altro in occasione di un parto e di una operazione chirurgica alla tiroide. Benché non sia molto aggiornato sugli ultimi sviluppi della disciplina, rappresenta ancora oggi una eccellente e molto seria introduzione a tutti gli aspetti principali della disciplina ipnotecnica.
[Vedi il sommario del volume ...]
 
Hilgard, E.R. (1977)
Divided consciousness: Multiple controls in human thought and action
New York: Wiley
 
E' probabilmente il testo più classico della ricerca sugli aspetti poliedrici della personalità e delle sub-personalità. Di taglio molto sistematico, deve la sua rilevanza (oltre che alla notevole qualità scientifica) anche al fatto di rappresentare uno dei punti di rifeimento più sobrii e rigorosi della ricerca su questa materia assai controversa. Lo strumento centrale di tutto il lavoro, attraverso il quale vengono messe in evidenza ed approfondite le varie dimensioni parallele della personalità è l'ipnotecnica.
 
 
Hilgard, E.R., Hilgard, J.R. (1975-1983)
Hypnosis in the relief of pain
Los Altos CA: Kaufman
 
E' di fatto un manuale sulla principale caratteristica dell'ipnosi che sia stata dimostrata ad un livello inattaccabile di evidence based controlled trial: le sue capacità anestetiche e più in particolare analgesiche. Al rigore scientifico del lavoro si aggiunge il fatto, che ha avuto un peso particolarmente utile nel consolidare l'ipnotecnica all'interno degli ambienti scientifici e accademici ufficiali, il fatto di essere stato prodotto, assieme alla collega e moglie Josephine Rohrs Hilgard, da quello che è forse il più noto psicologo generale accademico della secondo metà del Novecento negli Stati Uniti: Ernest Hilgard ("il" professore di psicologia generale a Stanford).
 
 
Andre M. Weitzenhoffer, A.M.
The practice of hypnotism, second edition
New York: Wiley, 2000, pp.672
 
L'edizione rinnovata di un massiccio manuale classico dell'ipnotismo, redatto da uno dei più prolifici autori della materia. Particolarmente attento allo sviluppo della pratica ipnotica in questi ultimi quarant'anni. E' costoso in modo irragionevole, per essere un manuale piuttosto classico (e non particolarmente avanzato), per cui vale la pena di vederlo più che altro in biblioteca o su internet (google books) ma rappresenta comunque un classico nell'ambiente statunitense. Attento alla dimensione scientific, ma forse un po' più pratico di altri testi usciti dagli ambienti accademici.
[Vedi il sommario del volume ...]
 
Rhue, J.W., Lynn, S.J., Kirsch, I., editors
Handbook of clinical hypnosis
Washington DC: American Psychological Association, 1997; pp.765
 
 
E' la prima edizione del classico MANUALE COMPLETO di Ipnosi della American Psychological Association; non molto diverso dal successivo, ma comunque interessante e molto citato in letteratura.
[Vedi il sommario del volume ...]
 
Hull, C.W. (1933)
Hypnosis and suggestibility: An experimental approach
Ristampa 2002
Willinston VT: Crown House; pp.464
 
 
Un grande classico della ricerca sull'ipnosi, affrontata al massimo livello della sperimentazione accademica di laboratorio. Clark Hull ("il" professore di psicologia generale a Yale), assieme a Burrus Skinner, è il più importante esponente della ricerca accademica sul comportamento, negli Stati Uniti tra le due guerre ed oltre. Clark Hull è stato il maestro di ipnosi per Milton Erickson, il quale decide di dedicarsi a questa materia per tutta la vita proprio incontrandolo come docente quando era studente del secondo anno alla University of Wisconsin. Il libro è stato ristampato, in questa edizione che è più o meno uguale all'originale. Chiaramente: non è un libro recente; ma chiunque intenda studiare sperimentalmente l'ipnosi deve tenerne conto con grande rispetto.
 

 

VOLUMI di RILIEVO

----

Lynn, S.J., Rhue, J.W. (1991) editors
Theories of hypnosis: Current models and perspectives
New York: Guilford; pp.634
Volume che da molti anni viene consigliato dalla Society of Psychological Hypnosis - Division 30 - della American Psychological Association. E' probabilmente il migliore testo di un certo respiro sulle teorie dell'ipnosi. Si compone di 20 capitoli, tutti piuttosto ampi, realizzati ciascuno da autori diversi. Non ha il carattere di un manuale o di una presentazione sistematica, ma offre un panorama molto specialistico ed aggiornato su tanti punti di vista differenti in materia.
 
Fromm, E., Nash, M.R. (1992) editors
Contemporary hypnosis research
New York: Guilford; pp.591
Testo a carattere scientifico specialistico, che viene consigliato dalla Society of Psychological Hypnosis - Division 30 - American Psychological Association.
 
Deirdre, B. (2008), editor
Hypnosis and hypnotherapy
Westport, CT: Praeger; pp. 975
 
Testo monumentale in 3 volumi, al costo di alcune centinaia di dollari:
Volume 1 - History, theory, and research; Volume 2 - Uses in psychotherapy; Volume 3 - Medical uses.
 

 

MANUALI ITALIANI

----

Gulotta, G. (1980)
Ipnosi: Aspetti psicologici, clinici, legali e criminologici
Giuffrè: Milano; pp.654
 
Testo chiaro e serio. L'ipnosi come strumento utile in campo giuridico e criminologico. Il volume non è recentissimo, ma risulta comunque assai interessante. Tratta più o meno tutti gli aspetti principali della disciplina, ma una parte rilevante del testo è dedicata specificamente all'approfondimento della materia di cui Gulotta è il massimo esperto italiano: la psicologia giuridica e criminologica, vista in questa circostanza soprattutto attraverso la chiave di lettura della comunicazione suggestiva.
 
Granone, F. (1962-1989)
Trattato di ipnosi
Torino: Utet; pp.812
 
Ormai abbastanza vecchio, ma pur sempre un classico.
Si tratta in effetti dell'edizione rinnovata più recente di un testo a carattere manualistico che era apparso nel 1962 (con la prefazione del noto psicoanalista Cesare Musatti) presso Boringhieri con il titolo L'ipnotismo come fenomeno biologico, mezzo d'indagine e strumento terapeutico (Torino: Boringhieri, 1962); nell'edizione successiva diventa Trattato d'ipnosi: Sofrologia (Torino: Boringhieri, 1972 e 1976); per poi diventare Trattato di ipnosi (Torino: Bollati Boringhieri, 1983; Torino: Utet, 1989). Il trattato tende a mantenere un contenuto relativamente simile nelle varie edizioni successive. Il libro è di difficile reperimento.
 
Mosconi, G. (1993)
Psicoterapia ipnotica: Principi e fondamenti
Padova: Piccin; pp.346
 
Forse il testo introduttivo più sistematico del fondatore della Associazione Medica Italiana per lo Studio dell'Ipnosi. Si tratta di un testo che sta al confine tra il manuale di carattere generale e il testo introduttivo.
 
 
Peresson, L. (1980-1983)
Ipnositerapia
Faenza : Faenza editrice
 
4 volumi:
1. Le tecniche, pp.270.
2. Le applicazioni, pp.302.
3. Le suggestioni, pp.293.
4. La casistica, pp.306.
 
Testo molto ampio. Rappresenta un esempio interessante di contributo italiano sistematico e di ampio respiro. Anche se non ha avuto più di tanta fortuna e non viene più ristampato da tempo.
 

 


PSICOTECNICA non ha alcun collegamento con i volumi qui recensiti o con i loro editori. Questi vengono indicati solo nei termini di una considerazione che si spera utile per gli studiosi e i professionisti che intendono approfondire il tema dell'ipnosi.


Ipnotecnica.it si propone anche come una opportunità di divulgazione scientifica, facilmente accessibile al pubblico degli studiosi, dei professionisti, dei ricercatori e degli studenti, per quanto è stato sviluppato all'interno del Manuale completo di IPNOSI. Quanto viene presentato brevemente in Ipnotecnica.it (che talvolta è quasi una citazione letterale di materiale pubblicato nel Manuale) trova un approfondimento assai maggiore, anche per quanto riguarda i riferimenti bibliografici precisi (o la collocazione esatta delle citazioni nelle pagine dei testi) così come per ogni ulteriore dettaglio, all'interno del Manuale stesso, di cui è possibile consultare direttamente online anche il Sommario dettagliato e l'Introduzione.

Immagine in apertura - Bozzetto a partire dal quadro di Giuseppe Maria Crespi: Libri e spartiti musicali, 1725-1730; Museo Internazionale e Bibloteca della Musica di Bologna.

PSICOTECNICA, Viale Cirene 3, 20135 Milano, Direttore Scientifico: Prof. Felice Perussia (dell'Università di Torino) è la Divisione specialistica per l'Ipnosi applicata, all'interno del Laboratorio Nazionale di PSICOTECNICA.
 
Il MANUALE si può acquistare presso Amazon, per riceverlo direttamente a casa.
 
 
 
 
 
 
 
 
-
 
 

 
Puoi scaricare liberamente il depliant di presentazione della IPNOSI in .pdf
 

 

IN PRIMO PIANO

CORSO BASE di IPNOSI

Sono aperte le ISCRIZIONI al nuovo Corso Base di IPNOSI a Psicotecnica.

I posti disponibili sono limitati.

 

 

 

Corso base di Ipnosi

Imparare l'ipnosi. Il Corso Base di Ipnosi, realizzato da Psicotecnica, permette di acquisire tutti i fatti essenziali dell'ipnosi. In sei giornate di intensa formazione, il professionista conosce il quadro scientifico della comunicazione suggestiva mentre sperimenta di persona e acquisisce la tecnica per indurre lo stato di trance. [Continua...]

 


Un aiuto per te: Vicino ed efficace

Ipnotecnica è un gruppo di esperti psicologi, che offrono una consulenza competente e fruttuosa per la risoluzione di molti problemi della persona. In tanti casi: l'ipnosi può essere risolutiva. Potrebbe fare del gran bene anche a te. [Continua...]

 

Condividi
 

SEGNALA AD UN AMICO:


 
 
Felice Perussia
Manuale completo di IPNOSI
Milano: Psicotecnica, pp 806
 
Del Manuale è possibile consultare direttamente anche il Sommario dettagliato e l'Introduzione.
 
Il MANUALE si può acquistare presso Amazon, per riceverlo direttamente a casa.
 
 
 

 
Per una bibliografia davvero completa sull'ipnosi (oltre 6.500 titoli) puoi scaricare liberamente e gratuitamente:
 
 
Felice Perussia
Hypnosis Reference List
A general resource in alphabetical order
Second edition: 2011
Torino: Università degli Studi, Dipartimento di Psicologia.
Milano: PSICOTECNICA edizioni.


Felice Perussia
Cover hypnosis
Hypnotic suggestions in thousand and more covers
Torino: Università degli Studi, Dipartimento di Psicologia.
Milano: PSICOTECNICA edizioni.
 
 
 

VIDEO IN PRIMO PIANO

 VIDEO-Blog di analisi e di approfondimento assieme al BLOG di IPNOTECNICA

VIDEO - Con la cerimonia che si è tenuta nell'Aula Magna dell'Ateneo, presso la settecentesca Sede Storica dell'Università di Torino, il MANUALE di Ipnosi è stato presentato ufficialmente, con la Lectio Magistralis di Felice Perussia. 23 febbraio 2012. Oggi: L'ipnosi scientifica seriamente c'è. VIDEO - Wundt, James, Pavlov, Benussi, Hull, Hilgard sono stati degli ipnotisti per tutta la loro vita scientifica. Molti autori, fra quanti rappresentano i punti di riferimento della psicologia moderna, si sono occupati sistematicamente di psicotecnica suggestiva nelle maggiori università del mondo. VIDEO - Versione integrale della Lectio Magistralis "La pubblicazione del Manuale e la riscoperta dell'ipnosi scientifica" tenuta dal Prof Felice Perussia nell'Aula Magna dell'Ateneo all'Università degli Studi di Torino, il 23 febbraio 2012. Presentazione ufficiale del MANUALE di Ipnosi.

 
Alcune istantanee tratte da edizioni (fra le più recenti) del Corso Base di Ipnosi - Psicotecnica

 

 

 
VIDEO - Ancora una volta: medici, psicologi, operatori della salute e della relazione d'aiuto, hanno potuto apprendere l'ipnosi nell'ambito di una formazione pratica e scientifica ad alto livello. Soddisfazione nel Corso Base di Ipnosi a Psicotecnica, edizione 2011-2012. VIDEO - Breve presentazione del Corso Base di Ipnosi a Psicotecnica, girata qualche anno fa in occasione della edizione 2007-2008. Testimonianze di un successo formativo che abbiamo raggiunto lavorando tutti insieme e che si rinnova ogni anno ormai da molto tempo. VIDEO - Foto ricordo di alcuni fra i diplomati nel Corso Base di Ipnosi a Psicotecnica, edizione 2010-2011. Ancora una volta: è stato possibile raggiungere un'autentica formazione alla competenza ipnotica per tanti professionisti di qualità.

 
Qualche spunto di riflessione

 

 

 
VIDEO - Smettere di fumare è una cosa simpatica. VIDEO - Sergei Rachmaninoff ha composto il suo Concerto n.2 per piano e orchestra grazie all'ipnosi. Uno dei maggiori musicisti nella storia della musica classica si è giovato potentemente di una ipnotecnica seria e professionale. Forse potrebbe aiutare anche te o i tuoi pazienti. VIDEO - Stare bene è meglio che stare male.
 
 
DISCLAIMER
 
LEGGI ATTENTAMENTE le AVVERTENZE vincolanti per i visitatori dei siti collegati a www.psicotecnica.it (copyright, disclaimer, precisazioni, obblighi).
 
I materiali riportati nel sito Ipnotecnica.it possono essere approfonditi soprattutto consultando il Manuale completo di IPNOSI (puoi trovarlo presso Amazon),
che fa da fondamento scientifico primario alla trattazione.
 
Ipnotecnica.it è intesa come pubblico servizio e comunque non come pubblicità o suggerimento di qualsiasi tipo. Le informazioni sono fornite esclusivamente a titolo indicativo "così come sono". Ipnotecnica.it non è responsabile di danni diretti o indiretti risultanti da errori, omissioni o alterazioni dei testi riportati. Si vedano in particolare le Avvertenze Importanti.
 
Ipnotecnica.it pur essendo anche sede di dibattito scientifico, non propone contenuti professionali relativi all'attività sanitaria o a quella psicoterapeutica. Un medico dovrebbe essere sempre consultato per qualsiasi problema di salute o condizione clinica. Uno psicologo dovrebbe essere sempre consultato per qualsiasi problema di natura soggettiva o personale.
 
Nota Bene: i corsi proposti da Ipnotecnica-PSICOTECNICA non vogliono affatto insegnare la pratica medica o psicoterapeutica. Espongono ipnotecniche per uso personale di comunicazione. I corsi offerti da Ipnotecnica-PSICOTECNICA hanno carattere di formazione e approfondimento specialistico di alto livello, ma non sono certificazioni professionali (nel senso della Certificazione delle figure professionali IMQ in base alla norma ISO 17024) né vanno confusi con i corsi di laurea o con le specializzazioni post-laurea, di cui rappresentano certamente un completamento assai utile, ma assolutamente non un sostituto.
PSICOTECNICA (Ipnotecnica.it) si riserva, a propria totale discrezione e in qualsiasi momento, di modificare i Programmi proposti.Questi hanno carattere indicativo e possono subire variazioni per ragioni di opportunità, di efficienza, organizzative ecc.
Ringraziamo quanti vorranno segnalarci errori o inesattezze eventualmente presenti nelle nostre pagine o vorranno inviarci dei suggerimenti. Per qualsiasi problema: contattateci.
 
Le immagini che compaiono nel sito provengono dalla collezione-museo di PSICOTECNICA o da fonti public domain, sia cartacee sia di internet (in particolare da Wikimedia Commons). Abbiamo fatto di tutto per agire nel rigoroso rispetto dei limiti del fair use, agendo in ogni modo per evitare di ledere il copy-right di ciascuno.
Se involontariamente avessimo violato i diritti di qualche proprietario: ci scusiamo e siamo pronti a riparare nel modo giusto. Per qualsiasi problema: contattateci.
 
All materials, content and forms contained on this website are the intellectual property of Psicotecnica and may not be copied, reproduced, distributed or displayed without Psicotecnica's express written permission.
Psicotecnica does not warrant, either expressly or implied, the accuracy, timeliness, or appropriateness of the information contained on this website. Psicotecnica disclaims any responsibility for content errors, omissions, or infringing material and disclaims any responsibility associated with relying on the information provided on this website. Psicotecnica also disclaims all liability for any material contained in other websites linked to the Psicotecnica website.
 
 
 
© Copyright 1997 e successivi by PSICOTECNICA ® - Viale Cirene 3 - 20135 Milano - Italia (che è la sede legale)
Sede didattica: Spazio Psicotecnica, via SAN ROCCO n 20, 20135 MILANO (200 metri dalla Porta Romana)
IPNOTECNICA ® e PSICOTECNICA ® PSICODRAMMA ® PSYLOGY ® sono alcuni dei marchi registrati di proprietà di PSICOTECNICA srl Milano.
 
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Italy License.
 
 
 
PER INFORMAZIONI E CONTATTI:
mail@psicotecnica.it
 
 
Il MANUALE si può acquistare presso Amazon, per riceverlo direttamente a casa.
 
 
 
IPNOTECNICA.it è il sito ufficiale del Dipartimento di Ipnosi presso il Laboratorio Nazionale di PSICOTECNICA
 
 
 
 
   
 
ipnotecnica.it
 
HOME CONOSCERE l'Ipnosi CONSULTARE un Ipnotista CORSO BASE di IPNOSI MANUALE COMPLETO di Ipnosi PSICOTECNICA VIDEO
IPNOTECNICA è il Dipartimento di Ipnosi che fa capo al Laboratorio Nazionale di PSICOTECNICA - Cirene 3, 20135 Milano - Spazio PSICOTECNICA, San Rocco, 20, 20135 Milano
Direttore Scientifico: Prof Felice Perussia Direttore Generale: Dr Renata Viano - Didattica: Dr Cristiana Tedeschi
STO BENE con l'IPNOSI CORSO BASE per diventare IPNOTISTA LIBRI STORIA FUMAVO EVENTI BLOG CONTATTO BLOG IPNOTECNICA
PRENOTA L'APPUNTAMENTO CON LO PSICOLOGO A MILANO - TELEFONA A Dr VIANO 347-4657631 - Dr TEDESCHI 335.5459315